Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

InfoSicurezza - Diogene Annunci Economici Forlì

Infosicurezza

Igiene e sicurezza alimentare

Infosicurezza

Bentornati nello spazio dedicato alla sicurezza.

Il tema che stiamo portando avanti è la sicurezza di ciò che mangiamo. Come possiamo essere certi di quel che portiamo in tavola? La domanda è complessa, più di quanto possa sembrare.

Possiamo segnare una prima distinzione tra gli alimenti che acquistiamo in una filiera sicura, presso un marchio noto da quelli che acquistiamo in realtà più piccole e meno controllate.

Sicuramente la frutta e la verdura acquistate presso un punto vendita di un’insegna nazionale ci offrono qualche garanzia in più rispetto a quelle che troviamo esposte a bordo strada.

Tuttavia segnaliamo che dall’inizio dell’anno Coldiretti ha lanciato una campagna di sensibilizzazione dal nome “#stopcibofalso” per segnalare che su molti degli alimenti che troviamo anche nella grande distribuzione non c’è adeguato controllo. Potremmo dunque trovare (eventi realmente accaduti): banane provenienti dal Brasile trattate con un pesticida vietato in Europa per la sua tossicità; carni di cavallo spacciate per vitello in ragù pronti; prosciutti etichettati come italiani ma prodotti con maiali olandesi alimentati con mangimi contenenti diossina.

Chi ci difende da tutto ciò? Passi si sono compiuti a livello nazionale ed europeo. Proprio a febbraio è stato varato ad esempio l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza del grano per la pasta e del riso. Non solo il luogo dove avviene la trasformazione, dove il confezionamento, ma – cosa importantissima – il luogo di coltivazione.

Piccolo quanto vogliamo, sicuramente questo è un passo per tutelare la nostra salute e sicurezza e  sostenere il mercato agroalimentare italiano, che sta subendo una fortissima concorrenza da prodotti di qualità notevolmente inferiore  e per questo evidentemente più economici.

Proprio basandoci su questo fattore possiamo definire la strategia per la tutela della salute e sicurezza alimentare nostra e di chi si affida a noi. Le indicazioni e denominazioni di origine sono uno strumento eccezionale per trovare certezze sulla provenienza reale di alcuni prodotti.

Il rapporto qualità/prezzo dovrebbe essere l’altro strumento che possiamo utilizzare per valutare la qualità di ciò che abbiamo davanti: provo sempre una certa diffidenza rispetto alle offerte troppo vantaggiose. Se fosse così facile ottenere alta qualità in modo economico non lo farebbero forse già tutti? Ancora una volta la migliore difesa è la nostra capacità di discernimento.

Auguro a tutti una settimana sine cura.

 


Michele Donati

giovedì 22 novembre 2018