Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

e Scapazon - Diogene Annunci Economici Forlì

UNA CITTA’ INTERROTTA

Mercato coperto

UNA CITTA’ INTERROTTA

“Una città interrotta”. E’ il titolo di un romanzo fresco di stampa che sarà presto distribuito nelle migliori librerie di Forlì.

Il libro si sgrana in capitoli che descrivono questo strano e misterioso fenomeno delle “interruzioni”.

Il Mercato coperto: monumento antico e straordinario. Da due anni lo avevano ribattezzato il “Mercato scoperto”. Ci pioveva furiosamente fino a quando l’interruzione è finita con la toppa di un compensato catramato. Ora è all’asciutto, ma rovinato.

I Portici. Quartiere nobile adiacente la stazione ferroviaria. Anni di costruzioni postmoderne, un piazzale straordinario con una svettante ciminiera in mezzo. Negozi, supermercato, gallerie vetrate, parcheggi esterni e sotterranei. Un fiore all’occhiello. Interrotto da una serie di fallimenti commerciali e sociali. Bello da vedere nell’insieme, ma un deserto, abitato da vetrine impolverate e gallerie deserte.

Piazzale della Vittoria. Scavi per lavori e apparizione di resti antichi (una necropoli?). Da mesi ormai città quasi paralizzata. Chi ha interrotto? Sua Maestà la Soprintendenza alle Belle Arti, nota per la celerità dei suoi permessi.

Campostrino. Un gioiellino di edificio, destinato alla “polifunzionalità”: così si definiscono i progetti destinati alle interruzioni. E infatti…

Hotel della Città. Una risorsa del centro storico, interrotta da tempo. Corre voce che riaprirà… Corre, ma ormai da anni.

C’è dell’altro, ma anche il romanzo si interrompe improvvisamente, provatissimo…


Leonello Flamigni

venerdì 17 novembre 2017