Diogene Annunci Economici

Cosa cerchi?

e Scapazon - Diogene Annunci Economici Forlì

IL NATALE DEL PUMS…

IL NATALE DEL PUMS…

Siamo già oltre le avvisaglie del Natale. L’atmosfera è già quella: luminarie, negozi imbanditi, luci a volontà nella Piazza che ne avrebbe bisogno tutto l’anno (Saffi), incredibilmente forlivesi che si avventurano in centro (lasciando peraltro l’auto a un chilometro di distanza per evitare Mercurio), pista di ghiaccio, banchette folkloristiche, visi in piena meditazione sui regali da comprare.

Che meraviglia il Natale ovvero la nascita di Gesù e non altro come da qualche parte, sciaguratamente, si è tentato di fare. Follia pura di integrazione alla rovescia.

Peraltro Il Comune, nei suoi ultimi slanci di legislazione, “si dà molto da fare” (come si dice in traduzione dal dialetto…). Altre quattro rotonde. Lo prevede il Pums, che non  è il nome di un  robot, ma sta per Piano urbano della mobilità sostenibile. In acronimi siamo i padroni del mondo... E poi c’è quel “sostenibile”, aggettivo che entra dappertutto. Altre piste ciclabili, un “bike sharing” (bici a disposizione del cittadino pedalatore), addirittura una “ciclostazione”. Tutto questo a favore di “pedibus” e di “bicibus” e cioè, in soldoni, “andate a piedi o in bici che è più sano e divertente invece di andare in auto dal tabaccaio sotto casa”.

Arriveranno da Roma più di 67 milioni di euro per realizzare questa rivoluzione urbana. Quando e se arriveranno, saranno a carico dei tanti, troppi candidati a sindaco. Questa Amministrazione lascia quindi ampi spazi di gestione per una città che vuole ad ogni costo risalire la classifica romagnola. Era ora.

E chiudo con un notizione: Vittorio Sgarbi, provvisto del dono di ubiquità (è in tutti i talk show televisivi contemporaneamente) pare abbia messo in campo il suo alter ego Sauro Moretti nella corsa alla nuova amministrazione. Credo che più di così non si possa fare…


Leonello Flamigni

venerdì 7 dicembre 2018